Borsa online: tutti i segreti che possono cambiare la tua carriera di trader

Pubblicato in Borse di il 2 marzo 2017 0 Commenti

Giocare in Borsa online ti piace, è il tuo sogno da sempre. Magari sogni anche di giocare in Borda dai bordi di una piscina, in dolcissima compagnia e sorseggiando un cocktail. Ok, fermiamoci qui: probabilmente hai visto troppi film, oppure ti sei imbattuto nella pubblicità di truffe online come Profit Maximizer o EuroProfTrader.

La borsa non funziona così e sicuramente non è un gioco. Iniziamo a mettere i puntini sulle i per capire come si fa a guadagnare in Borsa. La tua carriera di trader deve sempre poggiare su solide basi. Ecco quali sono i segreti che cambieranno la tua carriera di trader in Borsa.

La preparazione è fondamentale

Abbiamo già detto che la Borsa non è un gioco, anche se parliamo di giocare in Borsa in effetti si tratta di un vero e proprio investimento che devi portare avanti con preparazione, costanza e passione. Prima di cominciare a fare trading in Borsa, quindi, sarebbe opportuno per te iniziare a studiare e a imparare i segreti della Borsa.

Dove si può imparare a fare trading in Borsa? Su internet sicuramene ci sono moltissimi corsi e guide completamente gratis che ti possono spiegare per filo e per segno come si fa trading online in Borsa. Un ottimo punto di partenza per chi vuole giocare in Borsa è rappresentato da http://www.e-conomy.it/giocare-in-borsa/. Conviene fare dei corsi a pagamento per imparare a giocare in Borsa? I corsi a pagamento di solito sono estremamente costosi e spesso sono focalizzati esclusivamente sulla teoria. Il problema di questi corsi è che sono organizzati da persone che, pur avendo un’infarinatura generale di trading on line, non sono in grado di guadagnare soldi con il trading.

Sono personaggi talvolta abili a comunicare, in possesso della terminologia specifica del trading e della Borsa che usano e soprattutto di cui abusano per far cadere nella loro trappola aspiranti trader. I corsi possono costare anche più di 1.000 euro e il risultato è quasi sempre veramente scarso.

I broker per giocare in Borsa

Il secondo elemento veramente importante per riuscire a guadagnare soldi con la Borsa è il broker. La scelta del broker da utilizzare per fare trading online è veramente fondamentale, forse addirittura più della preparazione di base. Uno sprovveduto che operi a caso con un broker di elevata qualità ha sicuramente molta più probabilità di guadagnare soldi rispetto ad un esperto che operi con un broker che magari lo sta truffando.

Come si fa a scegliere un broker per giocare in Borsa? Il primo elemento fondamentale è che il broker sia affidabile e sicuro e questo ce lo può garantire al 100% solo la CONSOB. Per questo motivo è importante che il broker che si utilizza per giocare in Borsa sia autorizzato e regolamentato da CONSOB o da qualunque altra autorità di controllo con sede nell’Unione Europea. E’ sufficiente questo punto per scegliere un broker?

Purtroppo no. Anzi c’è un elemento che è ancora più importante di cui si deve tener conto prima di fare la scelta del broker: scegliere broker che siano assolutamente privi di commissioni sull’eseguito e costi fissi. Fare trading con un broker che applica commissioni sull’eseguito equivale a farsi truffare. Punto. I costi di commissione possono distruggere non solo gli eventuali profitti ma anche il capitale stesso del trader.

La scelta del broker è importantissima quindi. Ma non abbiamo ancora finito perché è opportuno che il broker che si utilizza per giocare in Borsa sia anche facile da usare. Inoltre ottenere dei bonus gratis elevati è una garanzia ulteriore di poter ottenere guadagni elevati.

Le strategie per giocare in Borsa

Altro punto cruciale per chi vuole avere successo con la Borsa è quello della scelta delle strategie di trading. Per giocare in Borsa bisogna selezionare accuratamente una strategia di trading adeguata. Le strategie per giocare in Borsa sono sostanzialmente di due tipi: basate sull’analisi tecnica o sull’analisi fondamentale. Le strategie di analisi tecnica si fondano sull’osservazione dei grafici per cogliere i trend fondamentali del mercato.

Le strategie di analisi fondamentale, invece, analizzano i bilanci e i dati macroeconomici per ottenere previsioni più o meno attendibili sull’andamento dei prezzi in Borsa. Entrambe queste strategie possono dare risultati molto buoni e, in effetti, coloro che ottengono i guadagni migliori con la Borsa di solito le combinano in maniera opportuna.

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *