Quali sono oggi gli investimenti sicuri e redditizi

Pubblicato in Borse di il 1 luglio 2017 0 Commenti

Molti settori economici sono diventati inaffidabili e parecchi investimenti non sono più sicuri e redditizi come prima. Fortunatamente non mancano gli strumenti finanziari che permangono con elevata redditività e consistente sicurezza. Fare trading di opzioni binarie rappresenta sempre un investimento redditizio e altamente sicuro. Basta guardare alle statistiche di rendimento dei trader che hanno attivo un conto con il broker 24Option e fanno trading binario. Hanno redditività che supera l’85%. Si tratta di una condizione molto favorevole, di una soluzione di investimento sicura e redditizia che sempre più trader prendono in considerazione per incrementare i propri profitti.

Come investire piccole somme e avere grande redditività

Il trading finanziario ha innovato il settore degli investimenti rendendo attivi in prima persona gli investitori. Il trader è diventato padrone del proprio destino, si è responsabilizzato. I benefici sono molteplici, non solo economici ma anche di cultura del risparmio e dell’investimento. Un trader è un investitore responsabile che impara a gestire in modo oculato e intelligente le proprie finanze. Chi investe contribuisce a fare crescere l’economia.

Il trading di opzioni binarie ha aperto un’autostrada di opportunità ampliando la base degli investitori e delle somme di denaro investite. La possibilità di iniziare ad investire impegnando piccole somme consente di avvicinarsi al binary a tutti dai giardinieri ai capitani d’industria, dai letterati agli operatori ecologici. Ciascuno ha l’opportunità di guadagnare con piccoli investimenti, senza correre elevati rischi e conseguendo notevoli rendimenti. Non è richiesta una preparazione finanziaria scolastica, ma basta tanta buona volontà e si impara in fretta e si guadagna sin da subito.

Gli investimenti devono essere sempre differenziati. Si tratta di una buona regola che aiuta chi vuole fare strada e guadagnare in modo costante. L’orizzonte del trader deve essere sempre molto ampio. Chi sceglie le operazioni digitali e vuole coglierne i vantaggi, deve disporre di norma di un  capitale iniziale di 250 euro per i primi trade. Ci sono anche broker che fanno accedere con cifre molto inferiori.

Il trading binario è una forma di investimento a carattere di speculazione, molto vantaggiosa e con guadagni stabili nel tempo. Le opzioni binarie consentono di operare su mercati finanziari diversi tra loro dal Forex alle materie prime, dai titoli ai Bitcoin. C’è un vantaggio non indifferente. I guadagni sono a breve scadenza. L’opzione oscilla da un mimino di 30 secondi sino a qualche giorno. Ci sono anche scadenze molto più lunghe di settimane o mesi, ma vengono usate molto poco.

Sicurezza e redditività degli investimenti

L’ordine delle cose è cambiato su scala globale. La globalizzazione ed i suoi effetti. La stagnazione. L’emergere di nuovi conflitti e la spinta demografica di Nazioni emergenti, hanno ridisegnato il quadro economico, politico e sociale complessivo. I flussi degli investimenti hanno cambiato direzione. Molti sono diventati insicuri e non redditizi. Il pianeta casa, prima ritenuto quasi al pari dei beni rifugio, è stato al centro di una turbolenza senza precedenti. Non solo il valore degli immobili non è cresciuto, ma addirittura le unità immobiliari si sono pesantemente svalutate. Il mattone è diventato un investimento a rischio. A farne le spese anche gli investitori italiani che hanno impiegato somme in modo massiccio nell’edilizia e nell’urbanizzazione. Con enormi sacrifici gli italiani hanno acquistato la prima casa e hanno chiesto prestiti in Banca per investire sul mattone, salvo poi ritrovarsi in una situazione di svantaggio.

Una massa gigantesca di capitali ha cambiato direzione verso nuovi approdi più sicuri e redditizi. E’ stata riscritta la geografica economica. Sono emersi nuovi ricchi e l’instabilità è aumentata.

Gli investimenti totalmente sicuri

Molti investitori hanno pensato di mettere un freno a costo di rinunciare a gran parte dei loro profitti. Si è optato per i Buoni del Tesoro (con scadenza trimestrale, semestrale e a 12 mesi). Sono titoli estremamente sicuri in quanto risponde lo Stato italiano. Al termine del periodo scelto al capitale iniziale si sommano gli interessi andati a maturazione.

Un’altra tipologia di investimento sicuro è rappresentata dal conto deposito che ha perso il sopravvento in questi anni. Il correntista deposita il suo risparmio in un conto. Al deposito viene apposto un vincolo, presso la propria Banca. Solo rispettando il vincolo temporale si ha un rendimento stabilito in sede contrattuale. Alcuni contratti prevedono la possibilità di richiedere i propri soldi in anticipo senza penale, ma in ogni caso si rinuncia agli interessi, se si sblocca in anticipo il deposito, indipendentemente dalla motivazione della richiesta.

Altro investimento è rappresentato dai certificati di deposito nominativi che hanno come garanzia il Fondo interbancario. Il pericolo di default rasenta lo zero. Lo svincolo è quasi impossibile in anticipo rispetto alla scadenza.

I Buoni Fruttiferi Postali sono a rischio pari a zero (hanno la garanzia della Cassa Depositi e Prestiti, in pratica dello Stato) e offrono a scadenza una piccola rendita. La tassazione è molto bassa rispetto ad altri prodotti finanziari di investimento.

I pronti contro termine sono depositi garantiti da titoli emessi di norma dalla Banca. Si rischia di più in confronto ad altri strumenti, ma la resa è superiore.

Gli investimenti in immobili

Il mattone era un investimento pesante anche in senso letterale. Il mercato immobiliare è però diventato instabile. A ciò si è aggiunta la pressione fiscale che in Italia è a livelli così forti quasi da togliere il respiro. Chi possiede un immobile paga tante e troppe tasse. Chi ha investito per mettere l’immobile in locazione, oltre a dovere convivere con la crescente morosità degli inquilini, deve affrontare tasse eccessive tanto da andare molto in perdita. Scelte dei Governi alquanto opinabili che hanno suonato la marcia funebre agli investimenti immobiliari.

Gli investitori non possono e non intendono rinunciare a fare fruttare i propri capitali. Soluzioni più redditizie ed incentivanti vengono dal trading online, dal mercato Forex e soprattutto dalle opzioni binarie. Con il trading finanziario binario si totalizzano profitti significativi con investimenti di piccola entità. Il mercato Forex, gli strumenti binari e tutto il trading nel suo complesso sono vantaggiosi, ma bisogna sempre affidarsi ad intermediari di ineccepibile serietà e puntualità come Plus500, il broker più sicuro e affidabile sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *