Rischi del trading online

Pubblicato in Trading di il 8 maggio 2017 0 Commenti

Quali sono i rischi ai quali i trader vanno più incontro durante il trading online di tutti i giorni? Perché il trading online viene sconsigliato?

Il trading online classico, ovvero quello con i famosissimi contratti per differenza, è ormai un’arma indispensabile sia per i professionisti che per i trader alle prime armi che desiderano fare trading online sui mercati finanziari. Questo è dovuto all’intrinseca capacità di questo strumento finanziario di consentire a tutti i trader di applicare una leva molto alta su diverse tipologie di mercati finanziari, consentendo dunque di innalzare il potere d’acquisto dei trader e permettendo di investire con semplicità, diversificando il proprio portafoglio. Oltre a sapere come iniziare a fare trading online, è fondamentale capire anche quali siano i rischi.

Inoltre, grazie alla possibilità di fare trading in modo estremamente economico grazie ai conti con margine ed ai costi relativamente bassi di commissione e di negoziazione, i CFDs sono spesso utilizzati sia negli investimenti professionali che dai semplici investitori “casuali”; i CFD sono studiati per guadagnare maggiori profitti in tempi più brevi rispetto ai classici metodi di investimento.

Trading Online Rischioso?

Tuttavia il Trading Online ha anche il suo rovescio della medaglia, in quanto ha da anni la reputazione di essere un prodotto d’investimento ad alto rischio, che ha portato addirittura alcuni investitori finanziari a suggerire che i broker sfruttino la disinformazione dei consumatori, che secondo l’opinione pubblica sarebbero relativamente disinformati sui veri rischi del trading online. Quindi cerchiamo di fare chiarezza una volta per tutte sui rischi del trading online.

Se non c’è rischio, non c’è guadagno

Fare trading online, come ogni altra tipologia di trading online può produrre dei risultati non sempre prevedibili che potrebbero non sempre seguire una logica oppure un pattern “sicuro”. I mercati vengono infatti definiti come “imprevedibili” in quanto è impossibile sapere con certezza il loro andamento nel tempo. Anche la trade più ben studiata e pianificata, potrebbe risultare in un fallimento, così come anche la trade più casuale potrebbe portare ad un successo.

In pochi sono al corrente del fatto che il trading online è un investimento come tutti gli altri e quindi è necessario cercare di investire il più professionalmente possibile.

Per “professionalmente” intendiamo prima di tutto una modalità di trading online che sia estremamente ragionata, attraverso un trading plan, risk e money management e sopratutto una piattaforma di trading regolamentata e valida.

Evitare i rischi è fondamentale per poter iniziare a fare trading online con efficienza. Per poter iniziare al meglio, è prima di tutto importantissimo scegliere una piattaforma di trading online che sia completamente regolata e sicura da utilizzare.

Regolamentazione CySEC

La regolamentazione CySEC è praticamente obbligatoria per le piattaforme di trading online che erogano i loro servizi sul suolo italiano ed europeo.

Per CySEC si intende la Cyprus Securities and Exchange Commission. Da quando Cipro è entrata a far parte dell’Unione europea nel 2004, CySEC è dunque entrata a far parte della direttiva europea MiFID, fornendo quindi alle aziende registrate a Cipro la possibilità di erogare i loro servizi di trading online verso tutti i paesi Europei. Questo ha consentito ad un grande numero di società di trarre beneficio dal regime di regolamentazione.

I migliori broker per il trading online hanno prima di tutto la regolamentazione CySEC, che gli consente di fornire i suoi servizi ad altissimi standard qualitativi. Le piattaforme di trading online regolate consentono prima di tutto una grandissima affidabilità e una trasparenza assoluta. Una piattaforma di trading regolata pagherà sempre il trader in maniera molto tempestiva.

Le migliori piattaforme di trading online sono soltanto quelle regolamentate, il consiglio è quindi di registrarsi soltanto su broker di trading online in possesso di una regolamentazione originale da parte della CONSOB.

Per fare un esempio, la piattaforma di trading online Markets.com ha tutto quello che si può desiderare da un broker di trading online: sicurezza, zero commissioni, trading mobile e desktop, Metatrader 4.

Markets.com è una delle migliori piattaforme di trading online in assoluto, che garantisce i più alti standard qualitativi.m

Partiamo subito dal fatto che Markets.com è una piattaforma regolamentata CySEC (ovviamente) con licenza Cyprus Securities and Exchange Commission (‘CySEC’) con licenza N. 092/08 ed è anche inoltre autorizzata dalla Financial Services Board (‘FSB’) nel Sud Africa in quanto è un Fornitore di Servizi Finanziari Autorizzati con licenza N. 43906.

Markets.com è un marchi della famosissima Safecap, che ha sede all’indirizzo 148 di Strovolos Avenue, 2048 Strovolos, P.O.Box 28132, Nicosia, Cipro.

La piattaforma di trading online Markets.com è prima di tutto un marchio globale ed un marchio commerciale che viene utilizzato da Safecap e posseduto da Markets Limited (‘Markets’).

Safecap, l’azienda che gestisce Markets, fa parte del grande gruppo Playtech PLC, azienda che è quotata sul Mercato Principale del London Stock Exchange e fa parte del famoso indice FTSE 250 Index.

Markets.com consente sia di fare trading online su qualsiasi mercato (Azioni, Forex, Indici, ETF e molto altro) sull’App Store, così come sul Google Play oppure direttamente dal proprio browser attraverso il Web Trader. È disponibile persino la piattaforma di trading MetaTrader 4, che consente di fare trading online in maniera altamente professionale grazie al software di Metaquotes, che tra l’altro consente anche di utilizzare i “robot di trading” chiamati Expert Advisor.

Su Markets.com sono disponibili tutti i principali metodi di pagamento e prelievi, tra cui:

  • Carta di Credito/Bancomat
  • Bonifico
  • Visa
  • Mastercard
  • Skrill

Se non si vuole iniziare con un conto reale, è comunque possibile iniziare ad esercitarsi con un conto demo completamente gratuito.

Clicca qua per iniziare oggi con Markets >>

In conclusione

Il trading online è da considerarsi un investimento ad alto rischio, semplicemente a causa del fatto che gran parte delle persone approdano completamente impreparate e poco educate sul mondo della finanza. Questo porta poi queste persone a registrarsi su piattaforme non regolamentate e a fare trading senza alcuna conoscenza pregressa.

Molto meglio invece iniziare con un conto demo su una piattaforma come Markets.com, che consente di iniziare gratuitamente con una piattaforma di trading online seria, regolamentata e sopratutto con costi pari a zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *