giulia – Guida al trading online https://diadi.it Tue, 08 Jun 2021 10:25:49 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.7.2 Indicatori Forex: ecco i migliori [Lista aggiornata al 2021] https://diadi.it/forex/indicatori-forex.html https://diadi.it/forex/indicatori-forex.html#respond Tue, 08 Jun 2021 10:25:49 +0000 https://diadi.it/?p=1416 In questo articolo vi mostreremo quelli che secondo noi sono i migliori indicatori Forex, vedremo in cosa consistono, come utilizzarli al meglio e dove trovarli. Cos’è il Forex? Forex è il termine utilizzato per descrivere il foreign exchange market ovvero il mercato in cui viene scambiata una valuta con un’altra. Il mercato Forex è il […]

L'articolo Indicatori Forex: ecco i migliori [Lista aggiornata al 2021] sembra essere il primo su Guida al trading online.

]]>
In questo articolo vi mostreremo quelli che secondo noi sono i migliori indicatori Forex, vedremo in cosa consistono, come utilizzarli al meglio e dove trovarli.

Cos’è il Forex? Forex è il termine utilizzato per descrivere il foreign exchange market ovvero il mercato in cui viene scambiata una valuta con un’altra.

Il mercato Forex è il più grande al mondo per quanto riguarda il valore delle transazioni, stiamo parlando di più di 5.000 miliardi di dollari USD al giorno. È un mercato molto liquido e potenzialmente molto profittevole!

Gli indicatori tecnici ed i segali Forex sono strumenti davvero utilissimi quando si fa trading sul Forex, per questa ragione è necessario utilizzare indicatori affidabili e preferibilmente gratuiti.

Qui in tabella abbiamo selezionato quelli che secondo noi sono i 3 migliori indicatori Forex:

Migliori indicatori Forex | Top 3
🥇 Medie mobili
🥈Bande di Bollinger
🥉Indicatore ADX
Migliori indicatori Forex

Cosa sono gli indicatori Forex?

Gli indicatori Forex (o segnali Forex) sono dei calcoli matematici che in base ai prezzi ed ai volumi storici fanno una stima dei prezzi futuri. Gli indicatori prendono in considerazione i segnali di entrata/chiusura di una posizione finanziaria e suggeriscono le possibili negoziazioni sulle coppie di valuta.

In parole più semplici, questi segnali vi suggeriranno l’orario in cui aprire una determinata posizione e l’ipotetico prezzo con cui entrare, l’obiettivo è sempre quello di ottenere un profitto. Capire quando aprire una posizione non è semplice e per questa ragione sono indispensabili strumenti come i segnali di trading.

Questi indicatori vengono mostrati nei grafici, generalmente sopra o sotto, e sono davvero indispensabili. Grazie ai segnali i trader sono in grado di comprendere l’andamento del mercato e gli eccessi di domanda/offerta.

Generalmente gli indicatori Forex sono di 2 tipi: quelli che si basano sull’analisi tecnica (più popolari ed adatti al breve termine) e quelli che si basano sull’analisi fondamentale (più adatti ad investimenti a lungo termine).

Nel corso del nostro articolo analizzeremo gli indicatori di tipo tecnico, più popolari ed adatti anche all’operatività CFD giornaliera. Vi consigliamo inoltre di seguire uno dei migliori corsi Forex, in cui vengono spiegati anche gli indicatori.

Migliori indicatori Forex

Ora che avete compreso cosa sono gli indicatori Forex vediamo quali sono i migliori nonché i più utilizzati:

  1. Media mobile
  2. Bande di Bollinger
  3. Indicatore ADX

Oltre a questi segnaliamo anche indicatori più complessi come l’indicatore stocastico e l’indice di forza relativa.

Media mobile

In statistica, una media mobile è un calcolo utilizzato per analizzare i punti di dati creando una serie di medie di sottoinsiemi diversi dell’intero dell’insieme di dati. In finanza, una media mobile (MA) è un indicatore comunemente utilizzato nell’analisi tecnica. Il motivo per cui calcolare la media mobile è quello di elaborare i dati sui prezzi creando un prezzo medio costantemente aggiornato.

Calcolando la media mobile, l’impatto delle fluttuazioni casuali dei prezzi a breve termine è attenuato. In poche parole serve a comprendere il trend del mercato.

Di solito, se si utilizza un grafico giornaliero si utilizzano le medie mobili a 50 o 200 giorni, in modo da avere informazioni dettagliate sul trend di fondo.

Nel caso dei grafici intraday è consigliato utilizzare medie mobili a 8 o 21 periodi o medie mobili più complesse che che diminuiscono il ritardo della media mobile rispetto all’ultimo prezzo di mercato.

Le medie mobili sono utilissime quando sul mercato è presente una forte tendenza.

Bande di Bollinger

Le bande di Bollinger sono un tipo di indicatore sviluppato da John Bollingeropens. Queste bande di prezzo definiscono le fasce di prezzo superiori ed inferiori.

Le bande di Bollinger sono tracciate ad un livello di deviazione standard sopra e sotto una semplice media mobile del prezzo. Poiché la distanza delle bande è basata sulla deviazione standard, esse si adeguano alle oscillazioni di volatilità del prezzo sottostante.

Le bande di bollinger utilizzano 2 parametri, periodo e deviazione standard. I valori di default sono pari a 20 per il periodo, e pari a 2 per le deviazioni standard, anche se è possibile personalizzare le combinazioni.

Le bande di Bollinger aiutano a determinare se i prezzi sono alti o bassi su una base relativa. Sono utilizzate in coppia, sia bande superiori e inferiori sia in combinazione con una media mobile. La coppia di bande non è destinata ad essere utilizzata da sola.

Indicatore ADX

L’indice direzionale medio (ADX) viene utilizzato per determinare quando il prezzo è fortemente in trend. 

ADX è usato per quantificare la resistenza di tendenza. I calcoli di ADX sono basati su una media mobile dell’espansione dei prezzi su un dato periodo di tempo.

L’impostazione predefinita è di 14 bar, anche se possono essere utilizzati altri periodi di tempo. 1 ADX può essere utilizzato su qualsiasi veicolo di negoziazione come valute, azioni, fondi comuni di investimento, exchange-traded funds e futures.

Dove trovare indicatori Forex professionali?

Generalmente i segnali Forex professionali sono a pagamento ed utilizzano un software o le analisi tecniche di un professionista. Spesso gli investitori utilizzano un Expert Advisor (EA) ovvero un algoritmo che inserisce le negoziazioni in modo automatico.

Noi vogliamo suggerirvi dei segnali Forex gratuiti ma allo stesso tempo molto affidabili ed un’alternativa, più adatta ai principianti, all’utilizzo degli indicatori Forex.

OBRinvest

Sul broker OBRinvest (sicuro e con licenza CySEC) potete trovare degli ottimi indicatori Forex affidabili e gratuiti. OBRinvest offre circa 50 indicatori tecnici e consente di operare sulla nota MetaTrader4 (MT4).

Il broker offre inoltre un corso gratuito di trading ed è tentabile tramite Demo gratuita. Per usufruire dei segnali di trading dovrete:

  1. Registrarvi gratuitamente ad OBRinvest: Clicca qui per registrarti gratis ad OBRinvest
  2. Fare pratica con l’account demo
  3. Depositare sul conto l’importo minimo di $250 (circa 205 euro)
  4. Aggiungere al grafico gli indicatori che desiderate vedere (come ad esempio le bande di Bollinger)

In fase di registrazione non viene richiesto di inserire un metodo di pagamento, di conseguenza se non vi trovate bene con l’account demo non siete costretti a proseguire.

eToro

eToro è uno dei broker più conosciuti ed affidabili al mondo, conta infatti milioni di iscritti ed è vicino alla quotazione in Borsa.

Su eToro non troverete dei segnali di trading veri e propri ma potrete usufruire del Copy Trading, una sorta di alternativa all’Expert Advisor.

L’EA è un robot che apre e chiude le posizioni in modo automatico, con il Copy Trading invece potrete scegliere quali investitori copiare ed i loro investimenti nel Forex verranno copiati in modo automatico nel vostro conto.

A nostro avviso, il Copy Trading è un’ottima alternativa per i principianti che non sono ancora in grado di comprendere i segnali di trading più complessi o di utilizzare la MT4. La piattaforma di eToro è infatti molto più semplice ed intuitiva, tentabile inoltre tramite demo gratuita.

Il procedimento di registrazione ad eToro è molto rapido ed il deposito minimo è di soli $200 (circa 164 euro). Su eToro potrete inoltre investire non solo nei CFD ma anche in azioni, criptovalute ed ETF.

Clicca qui per registrarti gratis ad eToro

Conclusioni

Eccoci giunti alle conclusioni. Nel corso del nostro articolo abbiamo visto:

  • Cosa sono gli indicatori Forex: indicatori per comprendere i trend di mercato e per capire quando e come aprire/chiudere una posizione
  • Quali sono i migliori ed i più utilizzati: Media mobile, Bande di Bollinger ed Indicatore ADX
  • Dove trovare segnali Forex gratuiti: sul broker OBRinvest
  • Un’alternativa per i principianti all’utilizzo degli indicatori: il Copy Trading di eToro

Speriamo davvero che il nostro approfondimento ti sia stato utile! Ti lasciamo qui sotto il link per la registrazione gratuita ai broker:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Quali sono i migliori indicatori Forex?

    I migliori indicatori Forex di tipo tecnico sono i seguenti: Media mobile, Bande di Bollinger ed Indicatore ADX. Altri indicatori validi sono l’indicatore stocastico e l’indice di forza relativa.

    Cosa sono gli indicatori Forex?

    Sono indicatori per comprendere i trend di mercato e per capire quando e come aprire/chiudere una posizione.

    Dove trovare indicatori Forex affidabili e gratuiti?

    È possibile trovare segnali Forex affidabili e gratuiti sul broker OBRinvest. Broker tentabile tramite Demo gratuita.

     

    L'articolo Indicatori Forex: ecco i migliori [Lista aggiornata al 2021] sembra essere il primo su Guida al trading online.

    ]]>
    https://diadi.it/forex/indicatori-forex.html/feed 0
    Corsi Forex: ecco dove trovare i migliori [Classifica 2021] https://diadi.it/forex/corsi-forex.html https://diadi.it/forex/corsi-forex.html#respond Mon, 07 Jun 2021 16:04:02 +0000 https://diadi.it/?p=1408 Sei alla ricerca di corsi Forex da seguire? Allora sei incappato nell’articolo giusto! In questa guida non ci limiteremo a mostrarvi quelli che secondo noi sono i corsi migliori ma vi spiegheremo anche in cosa consiste il Forex e tutto quello che bisogna sapere prima di iniziare. Cos’è il Forex? Forex è il termine utilizzato […]

    L'articolo Corsi Forex: ecco dove trovare i migliori [Classifica 2021] sembra essere il primo su Guida al trading online.

    ]]>
    Sei alla ricerca di corsi Forex da seguire? Allora sei incappato nell’articolo giusto! In questa guida non ci limiteremo a mostrarvi quelli che secondo noi sono i corsi migliori ma vi spiegheremo anche in cosa consiste il Forex e tutto quello che bisogna sapere prima di iniziare.

    Cos’è il Forex? Forex è il termine utilizzato per descrivere il foreign exchange market ovvero il mercato in cui viene scambiata una valuta con un’altra.

    Il mercato Forex è il più grande al mondo per quanto riguarda il valore delle transazioni, stiamo parlando di più di 5.000 miliardi di dollari USD al giorno. È un mercato molto liquido e potenzialmente molto profittevole!

    Esistono molte strategie per fare trading sul Forex, di conseguenza è bene seguire un corso e fare pratica con il conto Demo, messo a disposizione dal broker scelto, prima di investire denaro reale.

    Ecco qui quelli che secondo noi sono i migliori corsi forex per principianti:

    Migliori corsi Forex | Top 3 del 2021 Disponibilità account demo:
    🥇Corso di OBRinvest
    🥈Trading Academy di eToro
    🥉Video su YouTube No
    Migliori corsi Forex 2021

    Andiamo ad analizzarli nel dettaglio!

    Per ulteriori approfondimenti, consigliamo di visitare il sito CorsoForexTrading.net, la migliore guida al trading forex disponibile in lingua italiana.

    Corso di OBRinvest

    Il corso offerto dal broker OBRinvest è uno dei migliori in assoluto. I principianti ne apprezzano soprattutto la semplicità ma anche la possibilità di mettere in pratica la teoria sull’account demo gratuito del broker. Il corso è davvero ben strutturato e spiega bene anche come mettere in pratica la teoria.

    Le due regole di base per iniziare ad investire sono infatti:

    • Studiare seriamente
    • Fare pratica con il conto demo

    Per accedere al corso dovrete solo registrarvi gratuitamente ad OBRinvest, il corso è gratuito e non vi verrà richiesto di inserire alcun metodo di pagamento:

    Clicca qui per scaricare il corso gratuito di OBRinvest

    I principianti necessitano di un corso completo e facile da comprendere, un corso valido ma troppo articolato e complesso non sarà adatto alle esigenze dei trader alle prime armi. Inoltre il corso è gratuito, dunque se non lo trovate esaustivo potete sempre scaricare un altro corso successivamente.

    Un ottimo modo per iniziare è quello di affiancare allo studio la pratica sull’account demo del broker, in questo modo potrete simulare gli investimenti nel forex senza rischiare di perdere denaro.

    Nessuno vi obbliga a depositare denaro e dunque se non vi trovate bene con la demo di OBRinvest potete sempre scegliere di operare con un altro broker.

    Clicca qui per scaricare la Demo di OBRinvest

    Trading Academy di eToro

    Sul broker eToro, nella sezione “Formazione” è disponibile materiale gratuito relativo a : forex, azioni, ETF, criptovalute, indici e materie prime.

    Questo materiale consiste in:

    • Video
    • Corsi in formato digitale
    • Guide

    Per accedere al materiale gratuito di eToro dovete registrarvi sul sito ufficiale, la registrazione è gratuita:

    Clicca qui per scaricare la demo gratuita di eToro

    eToro consente inoltre di fare Social Trading, ovvero di confrontarsi con gli altri investitori su quali siano le strategie migliori e di rimanere aggiornati in tempo reale sulle ultime news del mercato.

    Anche su eToro potrete studiare e fare pratica con l’account Demo. La piattaforma è davvero semplice ed intuitiva e consente di investire nel forex tramite i CFD. Se ad esempio volete investire nel cambio EUR/USD e pensate che la valuta di base aumenti di valore dovrete cliccare su “Compra“, se invece pensate che diminuisca dovrete cliccare su “Vendi“. Se fate la previsione corretta guadagnerete il differenziale fra l’apertura e la chiusura della posizione.

    La cosa più incredibile di eToro è però la possibilità di copiare gli investimenti nel Forex dei trader più performanti. Questo servizio si chiama Copy Trading ed è davvero eccezionale perché consente anche ai principianti di guadagnare qualcosa pur non avendo grandi conoscenze o tempo a disposizione. Dovrete solo scegliere chi copiare e copiarlo con un click!

    Video YouTube

    YouTube è pieno di video gratuiti sul Forex e molti di questi video sono adatti anche ai principianti. Purtroppo rispetto al corso di OBRinvest, stiamo parlando di materiale meno strutturato.

    Inoltre dovrete comunque registrarvi ad una piattaforma di trading online per fare pratica con la demo gratuita e successivamente per investire.

    Il nostro consiglio dunque è quello di affiancare il materiale disponibile su YouTube ai corsi ed alle demo che vi abbiamo elencato in precedenza. Stiamo parlando di tutte cose fruibili gratuitamente, di conseguenza non dovete necessariamente scegliere tra una cosa e l’altra.

    Più studiate e meglio è! Sul web ci sono anche corsi che costano più di 1.000 euro ma nessuno vi da la garanzia che siano davvero validi.

    Meglio iniziare con il materiale gratuito e poi passare al materiale a pagamento quando si ha almeno una buona base da cui partire. 

    Corsi Forex Opinioni

    La nostra opinione sui corsi forex seri e proposti dai broker regolamentati non può che essere positiva. Diffidate da tutti coloro che vi promettono di fare soldi facili con il forex senza prima studiare e fare pratica con l’account demo.

    Anche se scegliete di utilizzare il CopyTrading dieToro, dovete comunque essere a conoscenza di quello che state facendo.

    Il trading online può essere fatto anche in modo passivo ma deve essere fatto sempre in modo consapevole.

    Per non incappare in truffe ed investire nel Forex nel modo giusto dovete:

    • Affidarvi solo a corsi ben recensiti
    • Affidarvi solo a piattaforme di trading regolamentate dalla Consob o in possesso delle seguenti licenze: CySEC, FCA, FinCEN o ASIC.
    • Diffidare da chi vi promette guadagni enormi senza fare nulla
    • Stare lontani da corsi eccessivamente costosi

    Come investire nel Forex

    Una volta che vi siete registrati ad un broker, avete studiato ed avete terminato la fase di pratica sull’account demo, è il momento di passare all’account reale. Per investire nel Forex avete due scelte:

    • Investire nello scambio di valuta vero e proprio
    • Investire nel Forex tramite i CFD

    Nel primo caso potete mettere in pratica una delle tante strategie esistenti, ecco qui le 5 strategie forex più note:

    • Scalping
    • Price Action
    • Violazione di prezzo
    • Trend Trading
    • Trading News

    Queste strategie vengono spiegate nel dettaglio nei corsi forex. Alcune sono più semplici mentre altre sono davvero complesse.

    Nel secondo caso, le cose sono molto più intuitive. Dovrete solo fare la corretta previsione sull’andamento futuro delle valute oggetto di scambio e prevedere se la valuta di base aumenterà o diminuirà.

    Il nostro consiglio se decidete di operare tramite i CFD è quello di speculare nel brevissimo periodo e di non investirci tutto il budget. Ricordiamo che è sempre bene avere un portafoglio ben bilanciato che contenga anche strumenti meno rischiosi come ETF ed obbligazioni.

    Conclusioni

    Eccoci giunti alle conclusioni del nostro articolo sui corsi Forex. Vi abbiamo mostrato la nostra top 3, ovvero:

    1. Il corso di OBRinvest
    2. La trading Academy di eToro
    3. I video disponibili su YouTube

    Ricapitolando, i 5 passi da seguire per investire nel Forex sono i seguenti:

    1. Registrarsi gratis ad una piattaforma di trading online regolamentata
    2. Studiare sul materiale formativo
    3. Fare pratica con l’account demo
    4. Depositare il denaro sul conto di trading
    5. Investire nel forex vero e proprio o tramite i CFD

    Ti lasciamo qui sotto il link per la registrazione gratuita ai corsi:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Quali sono i migliori corsi Forex?

    I migliori corsi forex da noi selezionati sono i seguenti: corso di OBRinvest, Trading Academy di eToro e video gratuiti su YouTube. Maggiori info nell’articolo.

    Quali sono le opinioni sui corsi Forex?

    Le opinioni sono positive se ci si affida a corsi seri e se si fa tanta pratica con l’account demo gratuito messo a disposizione dal broker scelto.

    Forex cos’è?

    Forex è il termine utilizzato per descrivere il foreign exchange market ovvero il mercato in cui viene scambiata una valuta con un’altra.

    L'articolo Corsi Forex: ecco dove trovare i migliori [Classifica 2021] sembra essere il primo su Guida al trading online.

    ]]>
    https://diadi.it/forex/corsi-forex.html/feed 0
    Che cos’è il trading online? Ecco come funziona e come iniziare! https://diadi.it/trading/trading-online.html https://diadi.it/trading/trading-online.html#respond Wed, 26 May 2021 15:04:52 +0000 https://diadi.it/?p=1396 Il trading online (TOL) consiste nell’acquisto e nella vendita di strumenti finanziari tramite internet, più precisamente tramite l’utilizzo di una piattaforma di trading online. Ci sono diverse opzioni di investimento disponibili (azioni, obbligazioni, ETF, CFD ecc.) e si può scegliere in base alle proprie esigenze ed alla propria propensione al rischio. Se sei giovane e […]

    L'articolo Che cos’è il trading online? Ecco come funziona e come iniziare! sembra essere il primo su Guida al trading online.

    ]]>
    Il trading online (TOL) consiste nell’acquisto e nella vendita di strumenti finanziari tramite internet, più precisamente tramite l’utilizzo di una piattaforma di trading online.

    Ci sono diverse opzioni di investimento disponibili (azioni, obbligazioni, ETF, CFD ecc.) e si può scegliere in base alle proprie esigenze ed alla propria propensione al rischio. Se sei giovane e desideri aumentare la tua ricchezza potresti investire una buona parte del budget in azioni, se invece sei più anziano e desideri preservare il tuo patrimonio potresti concentrarti sulle obbligazioni.

    Al giorno d’oggi si ha facile accesso ad internet e tutti possono fare trading da qualsiasi posto e con qualsiasi strumento, che sia il pc o lo smartphone.

    Non è necessario essere un esperto per iniziare a fare trading online tramite le piattaforme di trading. La maggior parte di queste piattaforme sono davvero intuitive ed user friendly. Le App di trading per mobile hanno poi reso le cose ancora più facili.

    Le piattaforme di trading forniscono tutto il supporto e l’assistenza necessari, un accesso sicuro in tempo reale ai mercati, segnali di trading, analisi dei prezzi delle azioni, notizie di mercato e tanto altro ancora. Potete inoltre, quasi sempre, testarle tramite account demo.

    In poche parole, avete bisogno solo di una connessione internet e di registrarvi gratuitamente ad un broker.

    Per ulteriori guide approfondite sul trading online vi consigliamo di consultare TradingOnlineTop.

    Trading Online cos’è?

    Come anticipato il trading online consiste nell’acquisto e nella vendita di strumenti finanziari tramite internet, più precisamente tramite l’utilizzo di una piattaforma di trading online.

    Con il trading online potrete effettuare ordini o annullare ordini a vostro piacimento dal comfort della vostra casa. Potete inoltre scegliere se essere investitori attivi o investitori passivi.

    La prima è la scelta migliore se avete tanto tempo e voglia a disposizione, la seconda invece è la scelta migliore se lavorate 8 ore al giorno o più. Un ottimo strumento per investire in modo passivo è il Copy Trading di eToro, con il Copy Trading potrete copiare in modo automatico gli investimenti dei trader migliori. Basterà scegliere chi copiare con un click.

    Clicca qui per scaricare la Demo gratuita di eToro

    Vediamo nel prossimo paragrafo quali sono le migliori piattaforme di trading online.

    Trading Online Piattaforme

    Le piattaforme di trading per principianti devono assolutamente avere le seguenti caratteristiche:

    • Registrazione gratuita
    • Account demo
    • Semplicità d’uso
    • Deposito minimo
    • Affidabilità

    Ecco qui quelle che secondo noi sono le migliori piattaforme di trading online, sono broker perfetti per i principianti:

    1. eToro
    2. Capital.com
    3. OBRinvest
    4. IqOption
    5. Trade
    6. Degiro

    Sono tutte sicure al 100% dato che sono tutte in possesso delle licenze necessarie per operare (CySEC, FCA ecc.).

    Diffidate sempre da tutte le piattaforme che non sono in possesso delle adeguate licenze o che sono state segnalate nella lista nera della Consob.

    Il processo di registrazione a queste piattaforme è davvero semplice e veloce. Una volta registrati potrete testare la piattaforma tramite Demo gratuita. I principianti devono sempre studiare e fare pratica con la Demo, molte di queste piattaforme hanno anche una sezione dedicata alla Formazione.

    Trading Online Vantaggi

    Tra i principali vantaggi del trading su internet segnaliamo:

    • È semplice: chiunque può utilizzare le piattaforme di trading online, non serve essere dei professionisti.
    • Richiede meno denaro: è meno costoso rispetto alla maggior parte degli investimenti tradizionali tramite banca.
    • È veloce: può essere fatto da qualsiasi posto e tramite qualsiasi strumento.
    • Maggior controllo: con il trading online si ha il controllo completo del proprio portafoglio. Sarete voi a scegliere in cosa investire.
    • È sempre possibile monitorare l’investimento: puoi monitorare gli investimenti in qualsiasi momento. Ci sono App di trading mobile che possono essere scaricate sul tuo smartphone, queste app ti aiutano a tenere sotto controllo i mercati ed a monitorare gli investimenti in qualsiasi momento.
    • Accesso a strumenti innovativi: è possibile ottenere l’accesso ai migliori strumenti di ricerca, alle analisi sul prezzo, ai grafici ecc.

    Trading online è sicuro?

    Il trading è sicuro se fatto nel modo giusto. Dovete affidarvi solo a piattaforme serie e regolamentate.

    Non dovete poi buttarvi a capofitto con tutto il budget in un solo strumento. È sempre consigliato avere un portafoglio diversificato, ovvero un portafoglio che contenga vari asset con un livello di rischio diverso.

    Ecco qui tutti i principali strumenti su cui investire tramite il trading e che un portafoglio diversificato dovrebbe avere:

    • Azioni
    • Obbligazioni
    • ETF
    • CFD
    • Criptovalute
    • Indici
    • Forex
    • Materie prime

    Inoltre, non dovreste operare da un computer o da uno smartphone condiviso con qualcuno. Effettuate sempre il log out dopo aver effettuato operazioni commerciali al fine di evitare qualsiasi uso improprio del vostro account.
    I computer devono sempre essere protetti contro i virus tramite un programma anti-virus.

    Un’altra buona regola è quella di salvare le proprie password su un disco esterno e di condividerle solo con persone fidate al 100%. Non fare mai click su “Ricordami” se accedi da una posizione diversa.

    Considerazioni finali

    Nel corso dell’articolo, noi di Guida al trading online, abbiamo analizzato:

    • Cos’è il trading online
    • Quali sono le migliori piattaforme per farlo
    • Quali sono i vantaggi che comporta
    • La sicurezza

    Adesso non via resta che:

    1. Registrarvi gratis ad una delle piattaforme da noi proposte
    2. Studiare sul materiale formativo ed esercitarvi con l’account Demo
    3. Depositare l’importo minimo richiesto dalla piattaforma
    4. Scegliere in cosa investire o fare Copy Trading tramite eToro

    Se non vi trovate bene con l’account demo non siete costretti a depositare denaro, ma potete semplicemente abbandonare la piattaforma.

    Grazie per la lettura!

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Trading online cos’é?

    Il trading online (TOL) consiste nell’acquisto e nella vendita di strumenti finanziari tramite internet, più precisamente tramite l’utilizzo di una piattaforma di trading online.

    Trading online come iniziare?

    Per iniziare a fare trading occorre registrarsi ad una piattaforma di trading. Consulta il nostro articolo per scoprire quali sono le migliori.

    L'articolo Che cos’è il trading online? Ecco come funziona e come iniziare! sembra essere il primo su Guida al trading online.

    ]]>
    https://diadi.it/trading/trading-online.html/feed 0