Indicatori Forex: ecco i migliori [Lista aggiornata al 2021]

Pubblicato in Forex di il 8 Giugno 2021 0 Commenti

In questo articolo vi mostreremo quelli che secondo noi sono i migliori indicatori Forex, vedremo in cosa consistono, come utilizzarli al meglio e dove trovarli.

Cos’è il Forex? Forex è il termine utilizzato per descrivere il foreign exchange market ovvero il mercato in cui viene scambiata una valuta con un’altra.

Il mercato Forex è il più grande al mondo per quanto riguarda il valore delle transazioni, stiamo parlando di più di 5.000 miliardi di dollari USD al giorno. È un mercato molto liquido e potenzialmente molto profittevole!

Gli indicatori tecnici ed i segali Forex sono strumenti davvero utilissimi quando si fa trading sul Forex, per questa ragione è necessario utilizzare indicatori affidabili e preferibilmente gratuiti.

Qui in tabella abbiamo selezionato quelli che secondo noi sono i 3 migliori indicatori Forex:

Migliori indicatori Forex | Top 3
🥇 Medie mobili
🥈Bande di Bollinger
🥉Indicatore ADX
Migliori indicatori Forex

Cosa sono gli indicatori Forex?

Gli indicatori Forex (o segnali Forex) sono dei calcoli matematici che in base ai prezzi ed ai volumi storici fanno una stima dei prezzi futuri. Gli indicatori prendono in considerazione i segnali di entrata/chiusura di una posizione finanziaria e suggeriscono le possibili negoziazioni sulle coppie di valuta.

In parole più semplici, questi segnali vi suggeriranno l’orario in cui aprire una determinata posizione e l’ipotetico prezzo con cui entrare, l’obiettivo è sempre quello di ottenere un profitto. Capire quando aprire una posizione non è semplice e per questa ragione sono indispensabili strumenti come i segnali di trading.

Questi indicatori vengono mostrati nei grafici, generalmente sopra o sotto, e sono davvero indispensabili. Grazie ai segnali i trader sono in grado di comprendere l’andamento del mercato e gli eccessi di domanda/offerta.

Generalmente gli indicatori Forex sono di 2 tipi: quelli che si basano sull’analisi tecnica (più popolari ed adatti al breve termine) e quelli che si basano sull’analisi fondamentale (più adatti ad investimenti a lungo termine).

Nel corso del nostro articolo analizzeremo gli indicatori di tipo tecnico, più popolari ed adatti anche all’operatività CFD giornaliera. Vi consigliamo inoltre di seguire uno dei migliori corsi Forex, in cui vengono spiegati anche gli indicatori.

Migliori indicatori Forex

Ora che avete compreso cosa sono gli indicatori Forex vediamo quali sono i migliori nonché i più utilizzati:

  1. Media mobile
  2. Bande di Bollinger
  3. Indicatore ADX

Oltre a questi segnaliamo anche indicatori più complessi come l’indicatore stocastico e l’indice di forza relativa.

Media mobile

In statistica, una media mobile è un calcolo utilizzato per analizzare i punti di dati creando una serie di medie di sottoinsiemi diversi dell’intero dell’insieme di dati. In finanza, una media mobile (MA) è un indicatore comunemente utilizzato nell’analisi tecnica. Il motivo per cui calcolare la media mobile è quello di elaborare i dati sui prezzi creando un prezzo medio costantemente aggiornato.

Calcolando la media mobile, l’impatto delle fluttuazioni casuali dei prezzi a breve termine è attenuato. In poche parole serve a comprendere il trend del mercato.

Di solito, se si utilizza un grafico giornaliero si utilizzano le medie mobili a 50 o 200 giorni, in modo da avere informazioni dettagliate sul trend di fondo.

Nel caso dei grafici intraday è consigliato utilizzare medie mobili a 8 o 21 periodi o medie mobili più complesse che che diminuiscono il ritardo della media mobile rispetto all’ultimo prezzo di mercato.

Le medie mobili sono utilissime quando sul mercato è presente una forte tendenza.

Bande di Bollinger

Le bande di Bollinger sono un tipo di indicatore sviluppato da John Bollingeropens. Queste bande di prezzo definiscono le fasce di prezzo superiori ed inferiori.

Le bande di Bollinger sono tracciate ad un livello di deviazione standard sopra e sotto una semplice media mobile del prezzo. Poiché la distanza delle bande è basata sulla deviazione standard, esse si adeguano alle oscillazioni di volatilità del prezzo sottostante.

Le bande di bollinger utilizzano 2 parametri, periodo e deviazione standard. I valori di default sono pari a 20 per il periodo, e pari a 2 per le deviazioni standard, anche se è possibile personalizzare le combinazioni.

Le bande di Bollinger aiutano a determinare se i prezzi sono alti o bassi su una base relativa. Sono utilizzate in coppia, sia bande superiori e inferiori sia in combinazione con una media mobile. La coppia di bande non è destinata ad essere utilizzata da sola.

Indicatore ADX

L’indice direzionale medio (ADX) viene utilizzato per determinare quando il prezzo è fortemente in trend. 

ADX è usato per quantificare la resistenza di tendenza. I calcoli di ADX sono basati su una media mobile dell’espansione dei prezzi su un dato periodo di tempo.

L’impostazione predefinita è di 14 bar, anche se possono essere utilizzati altri periodi di tempo. 1 ADX può essere utilizzato su qualsiasi veicolo di negoziazione come valute, azioni, fondi comuni di investimento, exchange-traded funds e futures.

Dove trovare indicatori Forex professionali?

Generalmente i segnali Forex professionali sono a pagamento ed utilizzano un software o le analisi tecniche di un professionista. Spesso gli investitori utilizzano un Expert Advisor (EA) ovvero un algoritmo che inserisce le negoziazioni in modo automatico.

Noi vogliamo suggerirvi dei segnali Forex gratuiti ma allo stesso tempo molto affidabili ed un’alternativa, più adatta ai principianti, all’utilizzo degli indicatori Forex.

OBRinvest

Sul broker OBRinvest (sicuro e con licenza CySEC) potete trovare degli ottimi indicatori Forex affidabili e gratuiti. OBRinvest offre circa 50 indicatori tecnici e consente di operare sulla nota MetaTrader4 (MT4).

Il broker offre inoltre un corso gratuito di trading ed è tentabile tramite Demo gratuita. Per usufruire dei segnali di trading dovrete:

  1. Registrarvi gratuitamente ad OBRinvest: Clicca qui per registrarti gratis ad OBRinvest
  2. Fare pratica con l’account demo
  3. Depositare sul conto l’importo minimo di $250 (circa 205 euro)
  4. Aggiungere al grafico gli indicatori che desiderate vedere (come ad esempio le bande di Bollinger)

In fase di registrazione non viene richiesto di inserire un metodo di pagamento, di conseguenza se non vi trovate bene con l’account demo non siete costretti a proseguire.

eToro

eToro è uno dei broker più conosciuti ed affidabili al mondo, conta infatti milioni di iscritti ed è vicino alla quotazione in Borsa.

Su eToro non troverete dei segnali di trading veri e propri ma potrete usufruire del Copy Trading, una sorta di alternativa all’Expert Advisor.

L’EA è un robot che apre e chiude le posizioni in modo automatico, con il Copy Trading invece potrete scegliere quali investitori copiare ed i loro investimenti nel Forex verranno copiati in modo automatico nel vostro conto.

A nostro avviso, il Copy Trading è un’ottima alternativa per i principianti che non sono ancora in grado di comprendere i segnali di trading più complessi o di utilizzare la MT4. La piattaforma di eToro è infatti molto più semplice ed intuitiva, tentabile inoltre tramite demo gratuita.

Il procedimento di registrazione ad eToro è molto rapido ed il deposito minimo è di soli $200 (circa 164 euro). Su eToro potrete inoltre investire non solo nei CFD ma anche in azioni, criptovalute ed ETF.

Clicca qui per registrarti gratis ad eToro

Conclusioni

Eccoci giunti alle conclusioni. Nel corso del nostro articolo abbiamo visto:

  • Cosa sono gli indicatori Forex: indicatori per comprendere i trend di mercato e per capire quando e come aprire/chiudere una posizione
  • Quali sono i migliori ed i più utilizzati: Media mobile, Bande di Bollinger ed Indicatore ADX
  • Dove trovare segnali Forex gratuiti: sul broker OBRinvest
  • Un’alternativa per i principianti all’utilizzo degli indicatori: il Copy Trading di eToro

Speriamo davvero che il nostro approfondimento ti sia stato utile! Ti lasciamo qui sotto il link per la registrazione gratuita ai broker:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Quali sono i migliori indicatori Forex?

    I migliori indicatori Forex di tipo tecnico sono i seguenti: Media mobile, Bande di Bollinger ed Indicatore ADX. Altri indicatori validi sono l’indicatore stocastico e l’indice di forza relativa.

    Cosa sono gli indicatori Forex?

    Sono indicatori per comprendere i trend di mercato e per capire quando e come aprire/chiudere una posizione.

    Dove trovare indicatori Forex affidabili e gratuiti?

    È possibile trovare segnali Forex affidabili e gratuiti sul broker OBRinvest. Broker tentabile tramite Demo gratuita.

     

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *